Nova modalità di pagamento servizi scolastici

Comunicazione di servizio: da quest’anno è cambiato il sistema di pagamento della mensa scolastica e altri servizi. I bollettini non saranno più cartacei e non saranno inviati a a casa degli utenti. Per chi non fosse a conoscenza, questa è la comunicazione del Comune di Roma:

“È attivo sul sito di Roma Capitale il sistema rinnovato per i pagamenti on line dei servizi educativi e scolastici capitolini. A partire da ieri (20 novembre) attraverso la pagina “Pagamento delle quote contributive”, l’utente che effettua l’accesso può visionare tutte le quote mensili da versare per il servizio richiesto, con la relativa scadenza. Inoltre, è possibile scegliere le mensilità da pagare, definendo così un piano di pagamenti personalizzato, come ad esempio mensile, bimestrale, trimestrale o annuale.

Il pagamento può avvenire direttamente on line sul sito di Roma Capitale oppure attraversi i canali, sia on line che fisici, di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), così come previsto da PagoPA: home banking, sportelli ATM se abilitati, punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5, Uffici Postali.”

 

Foto: pxb